ENNEAGRAMMA
ENNEAGRAMMA

Come si legge l'Enneagramma

Leggere l'Enneagramma è molto semplice.

 

Le uniche cose da tenere presente sono:

  1. I collegamenti delle frecce
  2. La direzione delle frecce;
  3. La vicinanza geografica degli Enneatipi.

 

  1. Le frecce hanno il compito di segnalare i "movimenti" dell'Enneatipo, ovvero verso che direzione l'Enneatipo si sposta, qual è la sua tendenza quando è in "fase di stress" o, al contrario,  quando è "a riposo/associato" (che significa che è nella condizione ideale per dare il meglio di sé).
  2. In direzione della freccia viene segnalato il movimento "in Stress", in direzione opposta, il movimento "a Riposo".
  3. La vicinanza geografica segnala le "Ali" ovvero gli Enneatipi ai quali si tende per primi nel percorso evolutivo.

Facciamo un esempio per meglio comprendere:

 

L'Enneatipo 1 ha come movimento in Stress la tendenza a prendere "il peggio" dell'Enneatipo 4, ovvero le sue caratteristiche negative, mentre come movimento a Riposo tende verso "il meglio" dell'Enneatipo 7, ovvero le sue caratteristiche positive.

Le sue ali sono l'Enneatipo 9 e l'Enneatipo 2, ovvero egli potrà presentare alcune caratteristiche tipiche di una di queste due figure, anche senza movimento.

MAL DI TESTA?

SI', CE L'AVEVO!

5 tecniche per farlo passare

in modo naturale

Stampa Stampa | Mappa del sito
© ENNEAGRAMMA - LiberaMenteBenessere - Bologna